10 giorni alla Gran Fondo del Montello – La Terre Rosse

10 giorni alla Gran Fondo del Montello – La Terre Rosse

1891

Mancano solo 10 giorni alla Gran Fondo del Montello, conosciuta nell’ambiente anche come “La Terre Rosse”.
Domenica 21 Luglio, partenza e arrivo a Volpago del Montello, si terrà la dodicesima edizione della gara MTB più nota nel territorio trevigiano (assieme alla Prosecchissima).
A differenza delle altre Gran Fondo, La Terre Rosse ha l’obiettivo di consentire la partecipazione a tutti gli appassionati biker, ovviamente in base alle proprie capacità. Gli organizzatori hanno puntato sia sulla condivisione della passione per la MTB che sull’agonismo. Questi tratti sembrano banali, ma noi li abbiamo apprezzati nelle edizioni precedenti.

Il percorso della Gran Fondo del Montello 2013

Il tracciato della Gran Fondo del Montello è stato ideato con uno scopo invidiabile: creare un percorso dinamico che possa rimanere permanente anche dopo l’evento ciclistico. La volontà è di rendere praticabile per tutto l’anno i chilometri del La Terre Rosse. Questo per dare l’opportunità a tutti gli appassionati di allenarsi e di divertirsi in qualsiasi stagione.
Gli iscritti all’edizione 2013 della GF potranno affrontare un tracciato base di 30 km, ripetuto in base alla categoria di iscrizione. Ecco le tre varianti:

  1. Hobby 1 giro (30 km, 950 mt di dislivello)
  2. Master 2 giri (60 km, 1900 mt di dislivello)
  3. Open 3 giri (90 km, 2850 mt di dislivello)

Il circuito sarà un mix di tratti tecnici e di sentieri non semplici da superare. Alcuni punti sono veramente tosti, poche le occasioni per recuperare le energie e rifiatare. Asfalto, strade sterrati e single track costituiranno le varie superfici su cui pedalare, in un contesto naturale fantastico.
I punti di selezione e di vero spettacolo lungo il percorso saranno quelli vicini ai GPM: Val La Padovana, Castellan e Bosco della Serenissima. Qui il caldo, la stanchezza e la durezza del tracciato sicuramente segneranno il passo dei corridori.

Gran Fondo del Montello - La Terre Rosse 2013

Novità 2013

La Terre Rosse 2013 presenterà anche una novità interessante:la Rudy Project Relay Marathon.

L’idea di partenza, presa dall’atletica, è di far gareggiare amici e compagni di team MTB in una staffetta su un percorso uguale per ciascun partecipante.
In pratica ogni squadra, composta da tre biker, dovrà far gareggiare i propri atleti con un unico giro cadauno, col classico meccanismo di staffetta. Il percorso base rimane ovviamente il classico, l’Hobby di 30 km con 950 metri di dislivello.
A nostro avviso la Rudy Project Relay Marathon è un’iniziativa interessante e originale, sicuramente spettacolare. La passione e la voglia di fare meglio di avversari e compagni di squadra saranno gli stimoli principali di questa variante della Gran Fondo del Montello 2013.

Qui il video di presentazione de La Terre Rosse 2013:

La Terre Rosse 2013 – Preview from pedalidimarca on Vimeo.

Lo staff di Bike Direction sarà presente alla Gran Fondo del Montello e tu?

NON CI SONO COMMENTI

Rispondi