Community MTB: intervista a Wildpigs, i cinghiali sulle ruote grasse!

Community MTB: intervista a Wildpigs, i cinghiali sulle ruote grasse!

Le community MTB sono gruppi di persone unite da una passione in comune: le ruote grasse. Se fino a qualche hanno fa c’erano i team ad unire gli amanti della MTB oggi la rete (social network, forum, mail, riviste, etc.) semplifica la socializzazione e aumenta la possibilità di conoscere nuovi biker, anche vicini geograficamente.
Tra le varie community MTB che più ci ha colpito in rete c’è Wildpigs, letteralmente Cinghiali!
Ci ha colpito intanto per il clima goliardico del sito/blog e poi per la semplicità e la passione con cui questi ragazzi portano avanti il progetto Wildpigs.
Di cosa si tratta? Cos’è la Community MTB Wildpigs? Di dove sono?
A tutte queste domande risponde Daniele (Erby), uno dei Cinghiali fondatori.

1) Cos’è Wildpigs? Una community MTB per appassionati?

Ciao a tutti! Cos’è Wildpigs?
Wildpigs è passione per la bicicletta e per la MTB in particolare.

Il logo della crew di Wildpigs
Il logo ufficiale di Wildpigs

2) Chi siete e dove girate di solito?

Siamo un gruppo di amici, una crew (lo dico così perchè fa figo!) che va in MTB per divertirsi e si diverte andando in MTB. Un insieme di biker, alcuni di vecchia data, che hanno in comune la passione per la bicicletta.
Nasciamo nel borgomanerese, che per chi non lo sapesse, si trova in provincia di Novara, praticamente a due passi da Lago d’Orta, Lago Maggiore e Mottarone. Ma è principalmente al Monte Fenera, ed al suo Parco Naturale, che dobbiamo il nostro nome di appartenenza: la nostra infatti è una zona di cinghiali, e da qui il passo al nome Wildpigs è stato brevissimo. Le nostre mete principali sono dunque queste: Monte Fenera, Mottarone & dintorni. Ma non disdiciamo qualche puntatina in alta montagna…

Escursioni in montagna per il gruppo Wildpigs
Escursioni in montagna di gruppo

3) Cosa vi ha spinto a creare la Community MTB Wildpigs?

C’era una volta… hihihihihi…
Scherzi a parte, diciamo che si cominciava ad andare in bicicletta abbastanza frequentemente, quando Matteo “Atzu”, in qualità di testimone, decise di regalare al futuro sposo Alfredo l’iscrizione alla prima gara in assoluto mai sostenuta, la Sellaronda Hero 2011.
Poi in rapida sequenza: anch’io mi iscrivo alla gara; dai facciamo una divisa!; dai facciamo un sito dove raccontare i nostri giri in MTB (matteo e alfredo sono programmatori-informatici). Da quel momento non ci siamo fermati.
Dopo poco più di tre anni, tantissima soddisfazione per tutto quello che abbiamo vissuto insieme finora.

MTB buon natale
Il divertimento è tutto, anche a Natale in sella!

(Ps: se c’è spazio per tirarsela, volevo segnalare che il nostro arrivo al traguardo al Sellaronda Hero era in primo piano nel video della gara di Sky! ihihihihih…che culo!)

4) XC o Enduro?

Tutto e niente. Nel senso che i percorsi che facciamo nella maggior parte dei casi sono più da XC, ma c’è qualcuno che preferisce discese da Enduro (siamo vicinissimi ai percorsi della Superenduro di Pogno :-)) e qualcun’altro che ha provato l’anno scorso e si ripeterà quest’anno in gare di enduro.
In mezzo a tutto questo, come detto prima, qualche pedalata in alta montagna (Alpe Devero, Ghiacciaio Aletsch, Passo del Gries).

5) La gara più bella a cui avete partecipato?

Se intendi gara con la G maiuscola, senza dubbio il Sellaronda: primo perchè è l’unica cui abbiamo partecipato (in due occasioni, con pedalatori diversi, e quest’anno sarà la terza edizione della crew… – qui la presentazione della SellaRonda Hero 2014), secondo perché il paesaggio dolomitico è veramente uno spettacolo straordinario da stropicciarsi gli occhi e terzo perché il dislivello della gara fa paura!

Community mtb wildpigs al traguardo
Alcuni ragazzi della community MTB Wildpigs al traguardo

6) Abbiamo letto di progetti futuri targati 24h di Finale Ligure…

Per noi la 24h di Finale Ligure è ormai una tappa fissa.
Finale è… Finale.

I cinghiali alla 24 ore di finale ligure 2013
Finale Ligure è la festa ufficiale di Wildpigs

Incuriositi dalla manifestazione, nel 2011 io e Matteo ci recammo in territorio ligure per assistere all’evento e fare qualche foto. E’ stato subito amore.
Appena rientrati a casa, avvisammo tutto il gruppo che l’anno successivo vi avremmo partecipato.
L’anno successivo tutto il gruppo avvisò sé stesso che Finale sarebbe stata l’unica tappa fissa e imprescindibile di ogni anno. Ci piace così tanto perchè non è una gara con la G maiuscola, ma una 4 giorni (noi partiamo il giovedi sera, sempre!) assurda e divertente, dove tra una “cazzata” e l’altra, troviamo anche il tempo di pedalare. E ci divertiamo un sacco, e conosciamo un sacco di altri biker che sono venuti a Finale per divertirsi. Se volete venire a trovarci, passate nell’area sotto il Toboga…è la nostra casa!

Crew wildpigs
La MTB è divertimento per i ragazzi di Wildpigs

Hai parlato di progetti futuri…ce ne sono molti, non mi resta che dire… stay tuned!
Ps: abbiamo fatto una piccola scommessa: cliccate mi piace su FB sulla pagina della 24h di Finale Ligure… devono arrivare a 5.000 like entro maggio!!! Dai dai dai!

I ragazzi di wildpigs si preparano alla 24 ore di Finale Ligure
Wildpigs si prepara alla 24 ore di Finale Ligure…

CicloBlog – Attenzione Cinghiali che se arrivate a 6.000 poi dovete fare un bel po’ di pubblicità al CicloBlog e soprattutto a Bike Direction!

7) Se un biker si sente Wildpig dentro, cosa deve fare?

Semplicissimo: continuare a pedalare per divertirsi. Se poi ha voglia di collaborare con noi, farci sapere cosa prova quando va in bicicletta, quali giri faccia, se ha voglia girare con noi… ci scriva a info@wildpigs.it.
Noi saremo pronti a rispondergli, organizzare un’uscita insieme o pubblicare le sue emozioni e gite in MTB. Organizziamo anche feste di compleanno private, specie di notte, su qualche sentiero sterrato. Vi basta portare la bici, noi metteremo la torta e le candeline…

Grazie a Daniele per l’intervista sulla community MTB Wildpigs, speriamo di poter pedalare presto assieme!

NON CI SONO COMMENTI

Rispondi