Corone ovali? No, sono corone a doppie camme FRM N-C Power Ring!

Corone ovali? No, sono corone a doppie camme FRM N-C Power Ring!

3944

Le corone ovali e le corone a doppie camme stanno riscontrando un grandissimo interesse nel mondo della MTB. Qualche mese fa vi avevamo parlato delle corone Osymetric, un componente brevettato che solo in pochi usano. Negli ultimi mesi però il brevetto scaduto e diversi produttori stanno entrando nell’interessantissimo mercato delle corone a doppie camme.
Tra questi anche uno dei nostri migliori partner: FRM Bike Technology. L’azienda di Riolo Terme infatti ha appena lanciato una soluzione fantastica per le trasmissioni moderne: le corone a doppie Camme FRM N-C Power Ring!

corone ovali FRM monocorona

Potevamo lasciarcele sfuggire?
Certamente no e infatti abbiamo già a catalogo le corone a doppie camme a 30 denti e le FRM N-C Power Ring 34 denti.
Come detto in precedenza, il brevetto di Osymetric è scaduto e FRM ha preso la palla al balzo andando a evolvere un prodotto già avanzato.
Risultato?
Ce lo dice il grande Mirko Pirazzoli che le ha montate e provate in anteprima!

Le corone a doppie camme non sono quindi corone ovali, ma soluzioni particolari che offrono numerosi vantaggi. In particolare le FRM N-C Power Ring sono state create per essere adattate alle trasmissioni 9, 10 o 11V a corona singola. Massima performance anche con monocorona dunque.

Perché scegliere le “corone ovali” a doppie camme?

Le virgolette ci sono non a caso in quanto non si tratta di una semplice corona ovale, ma di una non circolare con profilo a doppie camme, in sostanza il concetto di ovale evoluto.
La geometria variabile dell’ex brevetto Osymetric ha dimostrato come questo particolare disegno possa massimizzare il gesto della pedalata assicurando una resa costante senza i punti morti che possono avere le corone tonde.

La muscolatura delle gambe è così ottimizzata perché lavora sempre al 100% seguendo la dentatura delle “corone ovali” che varia in funzione dell’angolo di rotazione, garantendo una performance maggiore rispetto ad una corona tonda.
I distretti muscolari sono tutti sollecitati quindi tutti lavorano meno e meno e di conseguenza il carico di lavoro della pedalata può essere aumentato incrementando così la prestazione.

Corone ovali per la MTB

Nel periodo iniziale, dopo le prime uscite, si potranno avvertire i muscoli indolenziti a testimonianza del fatto che si stanno utilizzando quelli che non venivano sollecitata con la tonda, provare per credere!

Gli ingegneri fautori dello studio dichiarano che una 34 denti, grazie alla sua geometria variabile, diventa una 38 in fase di spinta ed una 30 nei punti morti.
Nel corso degli ultimi anni sono stati fatti esperimenti fisici oltre che test matematici sui benefici nell’uso, in allenamento e gara, delle corone a doppie camme e i risultati riscontrati sono:

  • maggiore grip grazie alla pedalata uniforme
  • potenza aerobica più elevata del 10%
  • soglia aerobica più alta del 12%
  • consumo di ossigeno più basso del 10%
  • ottimizzazione della muscolatura

FRM ha evoluto questo brevetto per le trasmissioni monocorona producendo il componente con denti alti e sincronizzati (uno stretto e uno sottile) in stile SRAM XX1 per utilizzarlo anche senza guidacatena.
Viene prodotta attualmente con due dentature, 30 e 34 e con girobulloni bcd 76 per essere adattata agli spider SRAM XX1 oppure ai perni delle guarniture Truvativ attraverso l’apposito spider FRM.

Prova le “corone ovali” a doppie camme FRM N-C Power Ring!

NON CI SONO COMMENTI

Rispondi