Maglia tecnica intima per la MTB, ecco il plus offerto da Compressport!

Maglia tecnica intima per la MTB, ecco il plus offerto da Compressport!

2149

Maglia tecnica intima per la MTB, perché usarla? Quali vantaggi offre soprattutto a compressione? Come mai questo fiorire di aziende specializzate come Compressport, XBionic, Sixs, Craft, Nike, Adidas e tante altre che offrono questi capi particolari? Oggi cerchiamo di spiegare il valore di maglie speciali, importate da altre discipline come Triathlon e Running. Sebbene lo sforzo fisico e le caratteristiche richieste al vestiario siano diverse, spesso esistono materiali e tipi di abbigliamento che offrono numerosi vantaggi anche in altre discipline.

Stiamo parlando dei prodotti Compressport, che contraddistinguono un’anima multisport comprendente anche l’abbigliamento per la MTB.

Le caratteristiche della maglia tecnica per la MTB prodotta da Compressport

Le soluzioni per le attività fisiche create da Compressport sono tutte legate da un plus non da poco: si tratta della compressione. Dopo vedremo nei dettagli quali vantaggi concreti offre, intanto ecco le caratteristiche della maglia tecnica per MTB Compressport:

  • HYDROPHOBIC: La fibra idrofobica elimina il sudore anche nei casi di elevata sudorazione facendo sparire la sensazione di umido o bagnato sulla pelle;
  • 3D PATCH SHOCK ABSORBER: La maglia tecnica è composta da patch 3D (particolarissimo intreccio di fibre) che forniscono un aiuto localizzato grazie ad una compressione nei muscoli delle braccia (bicipiti) e nell’avambraccio. Sono estremamente comodi e si adattano alla morfologia dell’atleta fornendo un ottimale assorbimento delle vibrazioni;
  • VENTILATION ZONE: Il tessuto in microfibra 3D fornisce ventilazione in aree specifiche aiutando il corpo a raffreddarsi rapidamente garantendo, al contempo, la rapida evacuazione dell’umidità;
  • THERMO REGULATION: La sua struttura unica ed i suoi 42.000 alveoli favoriscono una migliore aerazione fornendo il perfetto equilibrio tra interno ed esterno assicurando al corpo sempre la stessa temperatura senza sbalzi repentini;
  • ULTRALIGHT: Il tessuto è morbido e leggero, senza cuciture per fornire massimo comfort e totale libertà nei movimenti;
  • BACTERIOSTATIC: La natura della fibra stessa garantisce una protezione efficace dai batteri e aiuta in modo naturale l’eliminazione dei cattivi odori e irritazioni;
  • SPIN CONTROL: L’incrocio del tessuto aiuta a mantenere una postura corretta.

Maglia tecnica intima Compressport

A cosa serve la compressione nella maglia tecnica per la MTB?

Ecco una serie di vantaggi offerti:

  • Si riduce la probabilità di strappi muscolari;
  • I muscoli vengono sorretti e supportati durante lo sforzo;
  • Si attenua l’eventuale comparsa di crampi durante sessioni intense di allenamento;
  • Vengono inibiti i dolori articolari;
  • Il recupero post sessione fisica è molto più veloce.

La compressione durante lo sforzo

Durante l’esercizio fisico la particolare trama tessile favorisce un’accelerazione del ritorno venoso, dai piedi verso il cuore. Ciò permette di ridurre notevolmente l’accumulo di tossine nelle gambe e nelle braccia, in particolar modo negli sforzi di lunga durata. Di conseguenza sarà percepita anche meno fatica durante l’attività fisica intensa.

La compressione post-sforzo

Dopo lo sforzo, la compressione continua ad agevolare il ritorno venoso verso il cuore, favorendo l’eliminazione delle tossine e supportando le fasce muscolari. Le gambe saranno più leggere e il dolore muscolare notevolmente ridotto, provare per credere.

Il nostro test della maglia tecnica per MTB Compressport

Le nostre uscite, oltre a farci divertire, servono anche per testare i prodotti per MTB di Bike Direction. Così abbiamo fatto anche per l’abbigliamento Compressport.
La maglia tecnica offerta da Compressport è qualcosa di eccezionale, soprattutto in termini di ventilazione e di temperatura corporea.
In questi giorni invernali la temperatura nella nostra zona è sempre intorno allo 0°C e gli appassionati di ciclismo sanno bene quanto siano frequenti gli sbalzi di temperatura caldo/freddo – sudore/ultraventilazione.
Durante le nostre escursioni-test la temperatura è andata dallo 0 a 5°C, abbiamo percorso 45 km in misto collinare con 1500 mt. di dislivello.
Beh siamo rimasti colpiti dalla maglia Compressport! La sudorazione viene abbondantemente assorbita durante le pedalate in salita soprattutto le più lunghe e questo fa si che in discesa non ci sia più quella sensazione di freddo bagnato sul corpo. In sostanza le “micro membrane” presenti sulla maglietta fanno evaporare il sudore durante lo sforzo intenso e prolungato evitando che la maglietta si riempia di umidità.
Abbiamo messo la maglietta intima direttamente sotto il giubbino senza mai patire freddo, caldo, vento e umidità. Ovviamente la maglietta intima ON/OFF da il meglio di se se sopra viene messo un capo che ben espelle l’umidità.

dettaglio maglia tecnica intima

In più la sensazione è di avere le fasce muscolari della schiena, fondamentali per chi pedala, sempre ben sorrette e pronte allo sforzo.
Accoppiata ai gambali e alle calze a compressione offre veramente una sensazione unica durante l’attività fisica!

La maglia tecnica per MTB Compressport è quindi un’alternativa validissima alle maglie invernali da ciclismo. Anzi, più che alternativa è qualcosa di diverso, specifico per chi vuole il massimo anche dall’abbigliamento sportivo da indossare durante (e dopo) l’uscita in MTB.

Scopri i dettagli della maglia intima Compressport On/Off!

Recensione
Maglia tecnica intima Compressport
Ho ideato CicloBlog! Aggiungimi su Instagram: +Paolo Rinaldo.

NON CI SONO COMMENTI

Rispondi