Smartphone in MTB senza problemi con la nuova soluzione BBB!

Smartphone in MTB senza problemi con la nuova soluzione BBB!

7129

Lo smartphone in MTB è rischioso, una caduta può rovinarlo o qualche salto farlo fuoriuscire dalle tasche del nostro completo da biker. Allora come portarlo sempre con sé?
iPhone, telefoni Android o windows phone non fa differenza, avere a disposizione la tecnologia è sempre qualcosa di utile per svariati motivi. Tanto per citarne due:

  1. la MTB è anche condivisione sui social network di foto e video;
  2. esistono fantastiche applicazioni di GPS tracking come ad esempio Runtastic Mountain Bike.

Computerino o smartphone in MTB?

La domanda è lecita e naturale, ma dipende dai gusti personali. Computerini GPS ce ne sono molti sul mercato, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Gli smartphone però si stanno diffondendo a macchia d’olio tra la popolazione e oggi un telefono intelligente ha costi veramente irrisori.
Chiaramente i computerini sono meno ingombranti rispetto agli smarphone, ma anche un po’ più limitati.
Applicazioni per il tracking dell’attività fisica ce ne sono molte, alcune fatte veramente benissimo.
In più un aspetto da non sottovalutare è il costo: quasi tutte le app sono in versione freemium ossia gratuite per tutti e a pagamento solo la versione pro.

Smartphone in MTB, lo possono utilizzare (quasi) tutti!

Lo smartphone in MTB lo può usare chiunque. Probabilmente chi fa gare lo troverà leggermente scomodo, ma durante le escursioni in mountain bike è utilizzabile al 100%.
Basta installare le applicazioni dedicate ed il gioco è fatto. Altimetrie, metri di dislivello (salita e discesa), battiti cardiaci (con fasce apposite acquistabili ad un costo contenuto), velocità massima, medie per km, mappe complete dei percorsi fatti e qualsiasi altro dato sono disponibili gratis!

La soluzione vincente proposta da BBB

Il problema principale è la comodità: dove mettiamo lo smartphone?
La soluzione l’ha trovata BBB, azienda specializzata nella produzione di accessori per il ciclismo.

Si tratta di un gancio specifico che permette di collocare lo smartphone sia in orizzontale che in verticale sul manubrio. In questo modo tutti i dati dell’app restano in costante controllo del biker.
Il supporto è stato studiato per rimanere nella posizione desiderata anche in percorsi particolarmente accidentati. In più un’ottima imbottitura interna lo mette al riparo da strisci involontari e da mini-urti, inevitabili quando si fa mountain bike.

Pioggia? Nessun problema!

La confezione del supporto offre anche un’intelligente custodia che mette al riparo il nostro telefono da sporco, fango e pioggia. Così non dobbiamo preoccuparci di nulla, solo di pedalare.

Smartphone in MTB con BBB, senza problemi di comodità
La custodia universale anti-pioggia (e sporco) ideata da BBB.

Lo smartphone in MTB può aiutarti a migliorare il tuo allenamento e a condividere momenti unici. Prova la custodia per smartphone creata da BBB!

NON CI SONO COMMENTI

Rispondi