Südtirol Sellaronda Hero 2013, il 22 giugno ci sarà una bike marathon...

Südtirol Sellaronda Hero 2013, il 22 giugno ci sarà una bike marathon da brividi!

1530

Südtirol Sellaronda Hero 2013 è un nome di una bike marathon che nel corso degli anni ha saputo regalare emozioni indescrivibili a biker e spettatori. La gara ciclistica della Val Gardena rappresenta qualcosa di unico nel panorama internazionale della mountain bike, una delle più dure e tecniche.
Impossibile pensare di presentarsi al via senza la necessaria preparazione fisica e mentale.

Sellaronda Hero Val Gardena

Incredibile il contesto naturale della manifestazione: gli atleti passano tra le vallate di Val Gardena, Alta Badia, Arabba, Val di Fassa e Alpe di Siusi. Uno scenario mozzafiato!

L’edizione 2013 della Südtirol Sellaronda HERO è ancora più importante perché arriva appena prima dei Campionati del Mondo di specialità, quest’anno a Kirchberg, in Tirolo. La tappa della Val Gardena costituisce una grande opportunità di preparazione per gli atleti impegnati, seppur durissima.

Qui il video di presentazione della Sellaronda Hero 2013 con assoluto protagonista Leonardo Paez

Il percorso maschile della Südtirol Sellaronda Hero 2013

Il percorso della Südtirol Sellaronda Hero 2013 è duro, molto duro. Gli atleti devono pedalare per ben 84 km superando 4.300 metri di dislivello.
Te l’abbiamo detto qualche riga più in sù, impossibile presentarsi alla partenza senza una preparazione fisica e mentale al top.
Il percorso è stato modificato rispetto alla corsa dell’anno scorso, soprattutto nel tracciato vicino Arabba: sono stati aggiunti 2 km e più di 100 metri di dislivello. Questo per avvicinarlo ai criteri imposti dall’Unione Ciclistica Internazionale (UCI).
Le ruote dei biker affronteranno solo circa 11 km di asfalto, i rimanenti 73 sono sentieri in mezzo a boschi e single track.
Pedalare in scia è impossibile alla Sellaronda Hero, vince chi domina le salite.
Scarica il percorso della Südtirol Sellaronda Hero 2013!

Il percorso femminile

Il percorso femminile della Sellaronda è stato variato rispetto all’edizione 2012 e reso ancora più duro. Ben 700 metri in più di dislivello e 10 km aggiunti. Le atlete devono quindi pedalare per 62 km e affrontare 3.300 metri di dislivello.
Le Dolomiti saranno ostiche anche per le biker in rosa.

Guarda il programma dettagliato della Südtirol Sellaronda HERO 2013.

Il pronostico

Indovinare chi taglia per primo il traguardo è difficilissimo: troppe variabili influenzano il risultato. Per esempio l’anno scorso la pioggia ha dato un risultato che probabilmente non sarebbe stato lo stesso con l’asciutto.
A nostro avviso, sbilanciandoci, il colombiano Leonardo Paez, vittorioso lo scorso weekend all’Atestina Superbike, ha tutte le carte in regola per vincere la Südtirol Sellaronda Hero 2013, in bocca al lupo Leo!

Attenzione: sembra che il percorso stia per essere cambiato, tutte le info sul sito ufficiale della Sellaronda Hero.

NON CI SONO COMMENTI

Rispondi